Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Kain

Utenti Registrati
  • Content Count

    15
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

0 Neutra

About Kain

  • Rank
    Junior Member
  • Birthday 31/07/1985
  1. Grazie Svante, avevo sentito che si conservano per 6 mesi in acqua distillata, quindi con il glicerolo a t sotto zero si conservano anche meno?
  2. Grazie luca. Avevo sentito che un utente del forum li vendeva, preferisco prenderli da un areabirrino che comperarli all'estero. In caso non lo trovassi ricorrerò al sito.
  3. Ciao a tutto il forum! Allora mi vorrei dilettare nella coltivazione del luppolo e del lievito. E le domande sono queste.... Per il luppolo mi ricordo che c'era un utente del forum che aveva dei rizomi... A chi devo chiedere per averne uno? Mi vorrei prenotare in anticipo :D Per il lievito, ho comperato/ costruito tutto il necessario, (vetreria in pirex: provette beute beker pipette; agitatore magnetico, fiamma, pentola a pressione, ecc ecc). La mia idea a quella di fare uno starter a piຠstadi di un lievito liquido, poi congelarlo diviso in una decina di provette con del glicerolo. Avevo letto molti post su questa pratica, ma nessuno che abbia dato una risposta certa positiva. Funziona? La percentuale di glicerolo (o glicerina ????) é del 15%? Quanto si conserva in congelatore a -18(il classico 3 stelle)? Per congelare e scongelare si consiglia un metodo rapido o graduale(nei post che ho letto ho letto ho trovato risposte contrastanti)? Ringrazio tutti in anticipo! Buona birra a tutti!
  4. Allora.... Come diceva t.rex 50% è poco. I lieviti nei kit sono ad alta fermentazione in genere, e almeno un 60% secondo me lo dovrebbero fare, anche perche il mosto dei kit sono molto fermentabili. La cosa migliore sarebbe travasare in un altro fermentatore(cosi la birra non rimane a contatto con la fondazza, e ci può rimanere per piຠtempo senza rovinarsi), alzare la t, ed attendere. In caso inoculare un'altro lievito. Purtroppo se non ne hai un'altro, IO PROVEREI ( non so se sia consigliabile o meno, qui la parola ai piຠesperti) alzare la t a 24 gradi, e smuovere dolcemente il lievito sul fondo, sperando che riparta.
  5. Ciao filfan, benvenuto nell'homebrewing. Secondo me 1.020 é alta per imbottigliare. Cosa hai aggiunto al kit? Che lievito hai usato( quello da kit o un'altro)?
  6. Ne ho una busta anche io. Ho fatto un test e sembra che funzionano bene sulle bottiglie da 75cc.
  7. Eheh... Ho visto quanto costa[:0] Adesso sarebbe bello modificarlo inserendo 2 potenziometri e 2 interruttori per modificare velocità¡ e riscaldamento. Il prossimo attrezzo utile per il recupero dei lieviti é una centrifuga, ma non ho la minima idea di come costruirla. Prossimamente aggiungerò le foto, ma volevo mettere anche tutto il resto! :D
  8. Salve foro! Ho visto in giro per il web molti agitatori magnetici (qui ho letto l'articolo di rico:)), e chiaramente, mi sono voluto costruire il mio per iniziare a recuperare lieviti. Appena completato e dopo aver provato a recuperare un lievito da una delle mie birre, mi sono accorto che avevo un problema di temperatura in quanto era troppo bassa. Allora ho risolto la situazione con un tappetino riscaldante, sempre home made. L'unica cosa che ho dovuto acquistare sono state le ancorette in teflon (5 € l'una [:0] ) Ecco il risultato: [url]http://www.flickr.com/photos/89646118@N04/8153871237/in/photostream/[/url] [url]http://www.flickr.com/photos/89646118@N04/8153899376/in/photostream/[/url] Qui vedete la ventola: [url]http://www.flickr.com/photos/89646118@N04/8153899884/in/photostream/[/url] E qui vedete come è fissata: [url]http://www.flickr.com/photos/89646118@N04/8153872429/in/photostream/[/url] Con un litro di soluzione il tappetino la scalda fino a 26-27 gradi e rimane stabile. Per la realizzazione ho utilizzato: 1 alimentatore da pc (moolto vecchio, era di un pentium III) 1 pezzo di plastica per fare la base 1 magnete al neodimio (recuperabile da una hd rotto, io l'ho preso dallo stesso pc citato sopra) 4 spessori per fissare la ventola alla base 1 interruttore per accendere l'alimentatore 4-5 metri di filo inox 0,6mm di diametro 1 busta di plastica porta documenti 1 mammuth per i collegamenti esterni realizzazione agitatore: - smontare l'alimentatore - tagliare o dissaldare i cavi tranne il verde un giallo e 2 neri. - staccare recuperate la ventola (se avete un'altra ventola saltate questo punto) - chiudere l'alimentarore lasciando fuori i cavi - collegare il verde ed il nero con l'interrutore ( così accendete l'alimentatore) - incollate il magnete al centro della ventola - bucare il pezzo di plastica per poterci fissare la ventola con le sue viti, inserite tra la ventola e il pezzo di plastica dei spessori per non far toccare il magnete con la plastica(io ho usato 4 guarnizioni per i tubi del gas... avevo solo quelle in giro per casa :D) - collegare la ventola all'alimentatore: il nero va con il nero e l'altro(nella mia è rosso) va con il giallo per il tappetino: in base alla lunghezza del cavo inox, si avrà una determinata temperatura, quindi ho fatto delle prove con la lunghezza per avere la temperatura ideale. Più è corto e più scalda (mi sono quasi ustionato la prima volta:() alla fine ho usato circa 4-5 metri Poi io ho creato una spirale doppia in un foglio a quadretti da 5mm, e partendo dal centro ho iniziato a fare la spirale con le pinze e moooolta buona volontà . Per farla ho messo il foglio a quadretti dentro una cartellina di plastica trasparente, e da fuori ho iniziato a creare la spirale e ad incollarla sulla cartellina con del nastro adesivo trasparente. Finita la spirale ho tagliato la cartellina e ne ho messo la metà sopra la spirale, poi con il ferro da stiro ho sciolto la plastica per chiudere la spirale al suo interno (ho usato un foglio di carta per non far attacare la plastica al ferro da stiro). Per finire ho collegato i due estremi della spirale con il cavo giallo e nero dell'alimentatore (in parallelo con la ventola). Finito, spero che vi piaccia!
  9. Io personalmente, raccolto il primo mosto, chiudo il rubinetto, butto l'acqua di sparge, rimescolo bene, aspetto la formazione del letto di trebbie e riciclo di nuovo i primi litri fino a che non esce il mosto limpido. Ripeto tutto 2 volte. Nell'acqua di sparge metto un po' di acido lattico per abbassare il Ph.
  10. Io farei 2 step di starter per ognuna, e quasi che arrivi a metà novembre.... al massimo se hai la possibilità di chiudere ermeticamnete lo starter a fermenzazione conclusa lo puoi mettere in frigo.
  11. Mi associo alla domanda! à‰ un dubbio che ho sempre avuto...
  12. Kain

    mash out

    La prova di iodio va effettuata prima del mash out. Se inattivi gli enzimi prima che convertano tutti gli zuccheri poi cosa fai? Almeno io l'ho capita così.... In genere tengo la temperatura sui 78 per 10-15 minuti, ma penso che puoi fare anche di meno se poi esegui un bello sparge sempre a quella temperatura. Sono un novizio, quindi la parola a quelli più esperti di me :D
  13. Ho capito che il betadine é quello che sto cercando. Ho trovato anche una vecchia discussione [url]http://forum.areabirra.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=3671&whichpage=1[/url] nella quale si parla tantissimo di questo prodotto. Ringrazio tutti! Ciao!
  14. [quote]murdok ha scritto: scusate un attimo ma il chemi-oxi secondo me per quest'uso non è adatto dato che l'azione sanificante è svolta dall'ossigeno che si libera e quindi col tempo, poco, se ne va sotto forma di gas... imho [/quote] Anche io avevo capito così. Ed è per questo che ho chiesto se sapete cosa si può usare... Il chemipro OXI non va risciaquato (ed è per questo che lo uso :D ) ma va solo sgocciolato. Il betadine come si usa in che quantità ?
  15. Buona sera a tutti! Al momento io uso Chemipro OXI sia come detergente sai come sanificante. Ho visto che su video americano usano uno spray per sanitizzare. Nel senso che spruzzano e poi usano subito, senza sgocciolare e senza risciaquare. Sapete cosa si può usare? Grazie!
×
×
  • Create New...