Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

Leaderboard


Popular Content

Showing content with the highest reputation since 08/05/2019 in all areas

  1. 3 points
    ripeto un mio vecchio post di qualche anno fa, per prevedere l'attenuazione di una birra serve un veggente. L'esperienza e la ripetibilità di ricetta fa sì che la si possa stimare con pochi punti di delta ma avere delle previsione precise non è possibile dato i limiti di processo e misurazione che ci sono in ambito home Una buona stima potrebbe derivare dal metodo dell'attenuazione limite; detto in poche parole, prendi un campione di mosto e lo fai fermentare in parallelo in overpitch e a temperature più alte. Il maggior pitch rate e la temperature maggiorata dovrebbero velocizzare la fermentazione, mentre l'attenuazione ottenuta dovrebbe essere molto vicina a quella reale. Personalmente non l'ho mai fatto e me la son sempre cavata tenendo qualche giorno di margine in più Per quanto riguarda i numerelli dichiarati da produttori o venditori, sinceramente non ci ho mai fatto gran affidamento; magari li sbirci in fase di ricette per scegliere tra uno e l'altro ma non più di quello
  2. 3 points
    e è solo che non ha capito i "FEGATI" con cui ha a che fare... qua i 251 diversi si rischiano di fare in un paio di mesi :p
  3. 3 points
    Volevo condividere l'ultima creazione: spillatore inserito in un vecchio barrique: l'unico problema è il raffreddamento, ma visto che utilizzo i fustini da 5 litri per ora una borsa termica è più che sufficiente! Bombola di co2 usa e getta, che ci sta comodamente all'interno, ma la vera "chicca" è l'adattatore autocostruito con una 15ina di euri! Tutto collegato con attacchi john guest, così non appena riuscirò a mettere le mani su un Cornelius keg da 9 litri non avrò problemi di attacchi!
  4. 3 points
  5. 3 points
    E' tra i motivi per cui si dice che la sola ricetta non basti per clonare una birra. Ogni impianto è diverso dall'altro, con caratteristiche fisiche meccaniche e termiche proprie, oltre al livello di precisione del termometro, cambia anche il tempo di risposta delle sonde, influenzato dalla presenza o meno di un pozzetto, e dall'altezza della sonda nella pentola (per quanto si possa fare con mescolatori e ricircoli, è impossibile uniformare perfettamente la temperatura a tutte le quote con precisione al grado). Per mia esperienza personale, posso dirti che, entro certi limiti, la cosa più importante non è l'errore che introduce lo strumento, quanto invece la ripetibilità delle misurazioni. Non è importante che siano reali 63 o 65 gradi, è importante che lo strumento ti permetta sempre di tornare a quella temperatura per ripetere la cotta, e che sia sempre e solo uno il riferimento per gestire la temperatura ( ingresso del rims, pozzetto a mezza pentola, sonda che scende dal coperchio, se cerchi il mezzo grado, saranno sempre diversi uno dall'altro). Che poi, detto tra noi, la differenza di un grado in ammostamento, con tutte le variabili che entrano in gioco nei passaggi dal chicco al bicchiere, è una cosa veramente difficile da percepire, io cerco di essere preciso e metodico in tutte le operazioni, ma il mezzo grado di differenza lo lascio a chi è fissato con i decimali.
  6. 3 points
    Ora vi dico una verità e questa segnatevela perchè è una delle verità della vita (come la differenza densità-viscosità) In assenza di gradienti di pressione/temperatura una soluzione in equilibrio non ha gradienti di concentrazione Una sospensione invece sì
  7. 2 points
    Col roasted ci amazzi anche I cinghiali [emoji14] Ok… dopo la risposta da cazzeggione, vado con la risposta un po' più seria. Il discorso freschezza può avere un senso se si parla di enzimatici, se si tratta di malti non enzimatici… per me è un discorso che lascia il tempo che trova.
  8. 2 points
    @conco stavo per scrivere la stessa cosa, mi hai battuto sul tempo! @Flaterik non avere fretta è la regola fondamentale!
  9. 2 points
    Ognitanto qualche soddisfazione la vita la regala... Pinta mi ha mandato due sacchi da 5kg di caramalt anzichè uno.. E' il giorno più bello della mia vita!! XD XD
  10. 2 points
    Ah bagai....sabato serata super top dal Boss. Rivisto il Boss e Dema. Bevute 3 birrette come aperitivo su al castello....2 di birranova, una pils che ho solo assaggiato (l'ha bevuta la sciura) e una marzen ben fatta (anche la pils era buona...almeno da piccolo assaggio) e una di hammer la Killer Queen che stava su una abv di 8%, non male. Poi scesi dal Boss e bevuto un po', poi camera, cena con mezzo di vino bianco della casa () in un ristorante in centro, io casoncelli bresciani...ho detto a Dema "ma son diversi da quelli bergamaschi" e quasi mi mena seduta stante....ahahah Poi uno scotch per sgrassare....poi birra, birra e birra e ancora birra...fino alle 3. Buona la sputnik in cui c'è zampino del Dema, una golden ale, che ho bevuto più e più volte, stancava zero ed andava giù bene davvero, più andava giù e più me ne rendevo conto, molto equilibrata senza fuochi d'artificio. Poi ho avuto l'onore di stringere la mano e conoscere il papà di Dema. Hb da tanto di quel tempo che mi ha fatto tornare a sentirmi il pischello che sono....hb da tipo 25 anni....spettacolo!!! Poi ho conosciuto la Bossa. Note negative non aver visto il Fede...mi e sempre impegnato. Ma anche...e so che leggi figlioccio mio....hai girato mie vicissitudini di due domeniche fa al Simo ....non aver visto il mio Ago. Amico mio....con te berrei pure una fanta o acqua della fontanella del Carmine...si poteva andar a mangiare qualcosa insieme magari, così ognuno si dissetava con ciò che preferiva...sai che mi manchi e volevo vederti e mi pacchi comunque sempre...cavolo lo sai che io sono per ognuno fa ciò che vuole basta che non vuole che io faccia ciò che fa lui...a me va bene tutto di tutto...dai Ago....tvb. Bel Sabato....
  11. 2 points
    1 e 2 3 e 4. Siamo a livelli da record eh. Ilbirraiomatto....abbiamo capito che hai un blog...ma questo e un forum, non il tuo blog...e ho visto anche in altre discussioni che richiami a tuo blog. Va beh che siamo in anarchia in pratica qua...ma insomma c'è modo e modo.... Ora se scrivere ti da tanta noia puoi pure fare un copia incolla da dove vuoi...pure da tuo blog. Capisco la smania per le visualizzazioni....ma insomma.....
  12. 2 points
    Hai ragione.. con tutto lo sbatti che ci facciamo, fare solo 20 litri è da pazzi! Per meno di trenta non accendo nemmeno i fornelli!
  13. 2 points
    Vacca troia.. A saperlo prima mi facevo una mega piomba anche prima di biochimica!! XD 25 e via! FINITI GLI ESAMI!!!! Ora manca la tesi..
  14. 2 points
    Ho aperto una boccia di Golden ale e ho dovuto toglierla dal tavolo perché Margot la stava bevendo tutta[emoji44] Inviato dal mio MI 8 Lite utilizzando Tapatalk
  15. 2 points
    @conco in quella battaglia sei rimasto ferito, ma ne sei uscito a testa alta. Ricordiamo gli ultimi eroici atti della battaglia. Avevi perso la tua ricetrasmittente, quel maledetto pavimento vietcong te lo aveva sabotato impattandoci. Siamo riusciti a riassemblarla e ad inviare un segnale radio al tuo plotone che aspettava fuori le mura nemiche. Il mister era rimasto stordito da fumogeni e bombe chimiche nemiche. Il boss sprezzante del pericolo (è qui che si vede il vero leader), calzando infradito slick quattro stagioni di annata, ti scortava giù per la collina tracciando un sentiero tra i campi e ti ha messo a bordo della tuo mezzo blindato. La sicura poi ti ha riportato al tuo campo base sano e salvo. Bevi momenti. Inviato dal mio LLD-L31 utilizzando Tapatalk
  16. 2 points
  17. 2 points
    Esperienza personale: quattro birre imbottigliate in bottiglie sanificate con starsan e ben scolate hanno ricarbonato male, quindi sono ritornato all'oxi. Uso solo bottiglie ben lavate, asciugate e tenute al riparo dalla polvere. Il giorno dell'imbottigliamento le sciacquo con acqua calda del rubinetto e dò una passata con oxi nell'avvinatore, lasciandole scolare sullo scolabottiglie (pulito e spruzzato con oxi). So che non sono sanificate, ma le riempirò di un liquido non sterile, blandamente alcolico e con ambiente acido, la birra.
  18. 2 points
    Allora a livello industriale nessuno dei big player ormai fa più lager con metodo tradizionale. Quindi lo standard è fermentazione sotto pressione a temperature che arrivano tranquillamente a 18-20°C a fine fermentazione e con maturazione che prosegue alla stessa temperatura. Nei paesi dove è consentito (non in Germania p.e.) si può anche aggiungere enzima decarbossilasi di sintesi che riduce direttamente l'acetolattato impedendo proprio che il diacetile si possa formare. In Germania sicuramente nei birrifici minori si trova ancora chi fermenta e matura lager con un profilo tradizionale, magari maturando a temperature non proprio sottozero per accorciare i tempi. A livello craft in Italia sicuramente molti fanno l'errore di inoculare a temperatura alta ottenendo l'effetto opposto, cioè di aumentare la produzione di diacetile che spesso poi si sente nel prodotto finito anche se si tenta di rimediare con maturazione a temperatura elevata o diacetyl rest che dir si voglia. Dubito comunque che qualcuno tenga ancora la birra a lagherizzare per 2 mesi perché i costi sarebbero ingestibili. Per altro non sono poi così tanti i micro a fare basse fermentazioni, molti si specializzano sulle alte e lì il problema non si pone.
  19. 2 points
  20. 2 points
    Ah dimenticavo....Mattia complimenti per esame!!! Comunque ieri sera post calcetto... tra l'altro con un caldo non da poco, davanti alla solita birraccia del baretto, che però con quel caldo e con la sudata fatta pareva quasi buona...si disquisiva amabilmente di attrici porno prima e film porno poi, per infine soffermarci sui titoli dei film, alcuni davvero geniali e divertenti. Tra i migliori ricordo, "7 ani in tibet", "mettimelo qui quo qua"...li zia paperina ci da che ci da che ci da eh, "anal dai capelli rossi" anche se il cartone a me non piaceva, "il glande freddo", "io speriamo che me la chiavo", in tema horror "profondo rotto"... e per finire un colossal di altri tempi...."ben dhur". Semplicemente geniali. Io avevo in mente un titolo che non esiste...almeno credo... in tema horror "non aprite quella sorca"....mi immagino già la trama densa di colpi...di scena...... Va beh...cià che trono a lavorare....
  21. 2 points
    In che senso hanno il monopolio della birra? Ma chi...le case produttrici di tintura di iodio intendi? O le farmacie? C'è del losco? Il racket della tintura di iodio? A parte gli scherzi, la mia l'ho presa in farmacia...ho chiesto al farmacista della tintura di iodio e il farmacista mi ha dato della tintura di iodio. Se ti serve sta sera guardo se c'è scritta la percentuale soluzione e ti dico. In ogni caso puoi provare quando fai la pasta, a prendere un po' di acqua di cottura e versarci sopra qualche goccia....se diventa nera va bene....Tyrion docet....o la Malgy....non ricordo chi lo disse....va beh poco importa.....
  22. 2 points
    Più semplicemente... pesi lo zucchero in un recipiente graduato e poi aggiungi acqua fino ad arrivare al volume che ti serve,,,, esempio: pesi 200 grammi di zucchero in un recipiente graduato e aggiungi tanta acqua ad arrivare a 400 ml. una volta che tutto lo zucchero è sciolto hai 400 ml di soluzione a 500 g/l e quindi ogni ml contiene 0,5 grammi di zucchero.
  23. 2 points
    Sulla terra sotto il sole difatti non li accendono, sono già roventi così [emoji23]
  24. 2 points
    Wela cuore matto...felice di leggerti. Il mio dottore di cose da non fare o di smettere di fare me ne dice sempre tante...per ora io ho smesso di andare dal dottore...poi si vedrà. Tanto ho la sciura che non mi molla...e prima o poi mi toccherà...e poi so cazzi.... Va beh....perché non ti specializzi su birre ultra light...ci stavo pensando anch'io sai, birre con un abv di 1,5-2%, qualche ideuzza io l'avrei già, certo sarebbe cosa ardua...ma tentar... Carne alla griglia ma bianca immagino....che e meglio che un calcio nei coglioni, ma la rossa e la rossa. Poi hai anche pesce alla griglia di sicuro...che se fatto bene e tanta roba pure quello. Ma cerchi il tesoro dunque col metal detector...quello che non ha mai trovato Enzo...beh in bocca al lupo.
  25. 2 points
    Ragazzi(più o meno giovani).. L'importante è che lo zucchero sia sciolto bene.. Se è sciolto NON stratifica! Vero che beviamo birra e non cocacola, ma avete mai visto qualcuno agitare l'estathè prima di berlo perchè altrimenti lo zucchero stratifica???
Sponsor:


×