Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. E un imperial....poi dopo mettici porter o stout....ma sempre imperial resta, seppur "light". E una ricetta clone di una birra del 2010. A quei tempi si pestava in amaro assai....non come ora...ahahahah Poi se sia un bene o un male non so.... http://www.hobbybirra.info/view_ricetta.asp?id_ricetta_HB=1070&ME_ID=19
  3. Salve a tutti, avrei bisogno di un paio di consigli su una NEIPA che vorremmo fare con un mio amico la prossima settimana. La ricetta base e' questa: 75% efficienza Volume della Cotta: 25 L Tempo di Ebollizione: 90 min Acqua di Ammostamento: 17.28 L Acqua di Sparge: 18.94 L @ 75.6 °C Acqua totale: 36.22 L Volume in bollitura: 31.1 L Gravità Pre-Bollitura: 1.051 Vitalità Gravità Iniziale: 1.063 Gravità Finale (Fissa): 1.012 IBU (Tinseth): 45 Colore: 7.1 EBC Ammostamento Mesking — 67 °C — 60 min Utmesk — 78 °C — 5 min Malti (6.4 kg) 6.1 kg (88.4%) — BestMälz Best Pilsen Malt — Grani — 3.5 EBC 300 g (4.4%) — Oats, Flaked — Grani — 2 EBC Altro (500 g) 500 g (7.3%) — Milk Sugar (Lactose) — Zucchero — 0 EBC Luppoli (400 g) 100 g (45 IBU) — Mosaic 12.25% — Aroma — 30 min hopstand 100 g — Mosaic 12.25% — Dry Hop — giorno 0 200 g — Mosaic 12.25% — Dry Hop — giorno 7 Hopstand a 90.2 °C Lievito 1 pkg — White Labs WLP066 London Fog Ale 70% Fermentazione Primaria — 19.4 °C — 4 giorni Secondaria — 19.4 °C — 10 giorni Maturazione — 18.3 °C — 30 giorni Carbonazione: 2.5 CO2-vol La ricetta e' un clone della Apocalyptic Thunder Juice di Amundsen Bryggeri Ho due dubbi da chiedere: 1) se volessimo fare due cotte diverse, per vedere le differenze, sempre monoluppolo , nella seconda cotta, invece del MOSAIC, quale luppolo potrei utilizzare? Il mio socio voleva provare il WARRIOR ma non so se su una monoluppolo del genere possa risultare gradevole come sentori 2) non ho mai utilizzato la tecnica del HOPSTAND.. come funziona? Leggo che lo devo fare a 90,2°.. quindi faccio bollire il tutto per 90 minuti, senza aggiungere luppolo, poi inizio il raffreddamento e la porto a 90,2° ed immergo il luppolo, giusto? A quel punto devo tenere la temperature costante a 90,2° per 30 minuti o la devo lasciare lentamente raffreddare? Grazie mille
  4. Ce l'ho anch'io settato su quella scala e la ricetta su mobi dice 90 ibu tiseth ma secondo me è un errore. Le american porter vanno da 25 a 50 di ibu, questa è il doppio del massimo settato dal BJCP.... è troppo!
  5. Io su calcoliamobirra ho settato le tinseth come ibu. Sulla ricetta vabbeh. Luppolo a 90' lo evito perché dicono che puoi estrarre sentori vegetali, e il northern brewer che oggi é disponibile per homebrewing é un luppolaccio da evitare come la peste.
  6. Buongiorno a tutti.... Sto cercando di fare un buon sidro fatto in casa dopo aver avuto dei buoni risultati con l'idromele.... Premetto che e la prima volta per entrambi.... Ho fatto il sidro col succo di mela 100 /100 naturale senza zuccheri aggiunti proveniente dal südtirol.... Non diluito non riscaldato, ho introdotto lievito per sidro a temperatura ambiente, messo gorgogliatore e lasciato lì. Questo il 14 mattina....la fermentazione e cominciata alla grande, molto vigorosa per i primi tre o quattro giorni poi la quiete.... Ad oggi vedo che la fermentazione continua perché all'interno della dama si vedono delle minuscole bollicine e il.gorgogliatore è in pressione..... La mia domanda è....e normale dopo solo quattro giorni di fermentazione che ci sia stata questa cosa??? Può essersi stressato il lievito??
  7. Yesterday
  8. Ma sto 98, messo su calcoliamobirra quanto dovrebbe essere?
  9. Raga, stavo guardando la ricetta di quest'anno e ho visto 98 di IBU tisenth. https://www.movimentobirra.it/mobi-giornata-nazionale-hb-2020/ Calcoliamobirra che scala ibu usa? Io uso sempre questo programma e 98 è decisamente fuori stile...
  10. Io quando voglio risaltare il malto vado di us05 lavorato sui 15-16 gradi, ma non è nemmeno paragonabile ad una bassa, bisogna sperimentare! Inviato dal mio MI 8 Lite utilizzando Tapatalk
  11. Grazie per la risposta. Infatti non ci penso proprio a fare una bassa alla prima esperienza AG e senza controllo della temperatura durante la fermentazione! Andrò di ALE senza dubbio, ma sto cercando una ricetta che m'indirizzi verso sentori, corpo, alcol etc. il più possibile verso una Bock. O quantomeno verso una birra con corpo e alcol importanti, sbilanciata verso il malto piuttosto che il luppolo e quindi verso il dolce (senza essere una melassa...) piuttosto che l'amaro. E soprattutto senza che predominino note esotico-floreali-speziate che poco sopporto. De gustibus, s'intende.... Grazie
  12. I lieviti a bassa fermentazione se usati bene sono molto puliti e con esteri quasi inesistenti, dando tutto il risalto alla parte maltata della birra, nessun lievito ale può dare un risultato simile, si può fare una ale più neutra possibile ma comunque non sarà mai paragonabile ad una bassa fermentazione, poi le basse sono più difficili da gestire e potrebbe essere più facile fare qualche errore durante la fermentazione, la mia prima e unica bassa era una zuppa di cereali per tanto diacetile aveva... Inviato dal mio MI 8 Lite utilizzando Tapatalk
  13. Ciao a tutti, avrei bisogno del vostro aiuto... Mi appresto a fare la mia prima cotta in AG. La birra che ho in mente è praticamente una Bock, ma non ho modo di controllare la temperatura durante la fermentazione, quindi una lager è (almeno per il momento) da escludere. Ho provato a reperire in rete informazioni su stili ad alta fermentazione che avessero caratteristiche simili a quelle di una Bock, ma con risultati non del tutto soddisfacenti (mea culpa, sono un neofita). Una inglese Mild ad esempio, potrebbe andare bene per alcuni aspetti, ma avrebbe corpo e alcol bassi. Una belgian strong dark ale, o una Tripel o una Dubbel, ma non vorrei sentire aromi troppo fruttati o speziati. Vorrei che restasse predominante il malto. Mi consigliate una ricetta, o almeno uno stile ALE che più si avvicina alla Bock? La seconda domanda, mi perdonerete, è proprio da neofita: cosa succede, in generale, se si esegue una ricetta per una Lager sostituendo il lievito (cercandone uno "adatto".... ma non saprei neanche in che senso...) con uno ad alta fermentazione? Non dico di voler fare questo, ma è una curiosità: a parte andare fuori stile (e ci mancherebbe), si ottiene una schifezza o cosa? Grazie mille per il vostro aiuto Augusto
  14. dunque, OG 1047, 5% di malti speciali, mash a 64° per 50 minuti e poi a 72° dopo18 giorni di fermentazione i profumi sono ok, fruttato moderato tipo buccia di mela. una busta per 19 litri, attenuazione 76% spero sia tutto merito del windsor e non di qualche infezione latente che resiste al trattamento di soda seguito a candeggina...
  15. Last week
  16. Trovato questo https://www.pinta.it/it/157/macinatura_mulini_per_malto/2629/offerta_macinatura_-_mulino_a_rulli_e_malti.html Solo il mulino costa 99 euro, con l'offerta a 119 euro ci sono anche i malti
  17. Io ne posseggo uno economico, ma è difficile calibrarlo: o non macina niente o sfarina come se non ci fosse un domani. 100 euro penso che possano bastare per acquistarne uno decente.
  18. Non ne conosco nessuno, provo a darci un occhiata..... Cmq sulle 100 euro vorrei spendere.
  19. tutto dipende quanto vuoi spendere quelli a dischi sono i più economici ma sono quelli con le peggiori prestazioni, rompono molto di più le glumelle... ma io ne ho uno così da circa 70 cotte e va benone quelli a due rulli "classici" con rullo diametro piccolo e più lungo, sono una via di mezzo tra prestazioni e costo quelli a due rulli tipo mattmill (rullo tozzo) vanno molto bene ma costano parecchio
  20. Buongiorno... Quale mulino mi consigliate comprare... Quello che ho realizzato io con la macchina della pasta, causa macinatura grano duro, non mi piace più come macina il malto, al massimo lo uso solo per il grano mentre per i malti ne compro uno buono, voi che li conoscete già, quale mi consigliate ?
  21. Perdonami... con casino di quest'anno non mi ero reso conto di non leggere il forum da così tanto. Ormai ritengo sia troppo tardi... scusa.
  22. Buon giorno a tutti, scrivo perchè ho avuto due seri problemi nella cotta appena ultimata: mi si è strappata la sacca, probabilmente impigliandosi in una lamiera microforata che utilizzo per impedire il contatto sacca resistenza la reistenza elettrica è completamente annerita, non so se per la macinatura estremamente fine che ho adottato per aumentare l'efficienza del nuovo impianto o per il materiale che la pompa ha risucchiato dalla sacca mandandolo a contatto con la resistenza stessa... o forse per entrambe le cose A qualcuno è mai capitato di annerire la resistenza? come si pulisce? ho provato con uno spazzolino ma non sembra venire via. Inoltre credo ci siano delle impurità rimaste nello scambiatore di calore, come posso eliminarle? Per il momento l'ho lasciato pieno di acqua per non farle incrostare. Grazie a chi saprà darmi qualche consiglio.
  23. Finalmente anche io ho il mio sistema di raffreddamento.....tutto materiale riciclato ( anzi da gentile concessione ) e/o pagato con la birra :-) Serpentina di raffreddamento ( solo rame ) 13 metri diametro 3/8"
  24. Dacci qualche informazione in più, stile di birra, magari Il grist, temperature di ammostamento, lievito, ecc... Comunque si, in generale risulterà più sbilanciata verso l’amaro rispetto a ciò che avevate progettato da ricetta, potevate corrreggere le gittate di luppolo di conseguenza... ornai non vi resta che aspettare per scoprirlo
  25. Ciao a tutti, Premetto che è il mio primo post sul forum. Sabato scorso io e un mio amico abbiamo fatto una cotta con l'obiettivo di ottenere 22litri circa con OG intorno ai 1060 e Ibu 29 e usando un lievito ad alta fermentazione ad alta % di attenuazione arrivare ad un FG intorno ai 1008. Il problema è che abbiamo clamorosamente cannato il quantitativo di acqua di sparging e ci siamo trovati alla fine con quasi 25l e OG di 1043. Ora sta fermentando e questo weekend trasferiamo nel secondo fermentatore. Secondo voi verrà completamente sbilanciata e troppo amara?
  26. Guarda sono nuovo per queste cose ( non so come funzionano ) e mi attengo a quello che leggo o che mi suggerite ma purtroppo ci sono diverse scuole di pensiero, che ovviamente mi confondono le idee.....
  27. prendi l og del mosto d uva normalmebte se la scala del densimetro te lo consente poi fai la ricetta senza considerarlo e per calcolare la og finira basta fare una media pesata tra le densita dei due mosti
  1. Load more activity
Sponsor:


×
×
  • Create New...