Jump to content
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble
Slate Blackcurrant Watermelon Strawberry Orange Banana Apple Emerald Chocolate Marble

All Activity

This stream auto-updates     

  1. Today
  2. Aggiorno anche la mia esperienza in progress; dopo il liquido preso dall'inghilterra questa volta sto usando il secco della lallemand. Fermentazione (partita a 37 e lasciata scendere fino a 30) ancora più veloce con tanto di blow off fatto ( fortuna che ho sostituito i gorgogliatori col tubo fi blow off da un po' ). Dopo 2 giorni di fermentazione è praticamente a fg Devo dire che il fruttato ( sugli stessi toni indicati da didino arancia, ma anche un mela/albicocca ) che già percepivo nel liquido qui lo sento un peletto di più, ma sinceramente nel complesso della birra non mi dispiace ( è una wit con speziatura molto parca; la porta un po' fuori stile ma al palato è gradevole ). Sui solventi invece devo dire che non li ho trovati, nemmeno ora che, essendo ancora in fermentazione dovrebbero essere più accentuati. Stasera travaso e credo che le farò fare un paio di giorni di fresco prima di mandarla in bottiglia. Per il resto a livello di processo sono comodi da usare… tener su la temperatura è più facile da gestire che abbassarla, a raffreddare il mosto si impiega un terzo del tempo e fermentazione chiuse tranquillamente in una settimana sono un bel vivere…. Posso quindi anche capire che alcuni li stia prendendo in considerazione come lieviti a tutto campo. Per quelle che sono le mie esperienze mi vien da pensare: americana o simil ci sta va bene, soprattutto se i luppoli non sono i classicissimi ma sono dei pacifici o dei fruttati in genere e lato luppolo si usa con un po' di cattiveria in late/step/dh sull'inghilterra ho qualche dubbio.. quel fruttatino non mi dispiace ma mi sembra un po troppo "su" per una bitter… penso che proverò lo stesso a farci una bitter o una stout e vedere come va sulla germania no. serve qualcosa di più pulito. Forse qualche altro ceppo di kveik è meglio del voss in questo per il belgio invece è forse troppo poco caratterizzante (spezie non ne trovo) ma anche qui vale la stessa obiezione di sopra… parliamo di un ceppo di kveik e almeno per ora gli altri "fratellini" negli shop italici non si vedono Domanda che pongo, qualcuno ha già avuto modo di usarli su OG importanti?
  3. Yesterday
  4. Come ti ha detto @ciuchitu metti una rondella (inox) se non hai spazio basta una sola guarnizione all'interno. Quindi rubinetto esternamente poi internamente guarnizione rondella e controdado (Se lo trovi flangiato eviti la rondella) infine il manicotto e filtro che li puoi anche solo appuntare. Il dado flangiato (in ottone) lo trovi facilmente nelle termoidrauliche (Si usa nei rubinetti bidet vecchia maniera). Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  5. Ciao, grazie mille per le risposte. @Agos Prevedi problemi nell'uso dell'ottone? Cercando online sembra non aver dato problemi in altri progetti di pentole di ammostamento(all'atto pratico è tutto da scoprire ) @ciuchitu" Provo al volo vedo se risolve lo sgocciolio Ho allegato la foto di tutta la componentistica. idget spaidget spanWidget span
  6. Grazie ilrost. Ho iniziato proprio da quello che ho trovato online....e c'è un mare di roba! Comunque temo proprio di fare la fine che hai detto....almeno fino alle pratiche di divorzio
  7. Benvenuto e buona birra! Se non hai ancora idea di dove iniziare c'è un mare di documentazione gratuita online, sia testuale che video. Investire su questo hobby è costoso ed è un viaggio senza ritorno, sappilo [emoji14] è un attimo che ti ritrovi con 4 frigoriferi adibiti a camera di fermentazione e la cantina sacrificata alle botti haha Inviato dal mio POT-LX1 utilizzando Tapatalk
  8. Ciao ragazzi, sono Giuseppe e dopo molti tentennamenti ho deciso di tentare l'avventura della birra fatta in casa. Parto da zero ma sto cercando di studiare il più possibile, anche se sò che per non commettere troppi errori avrò bisogno del vostro aiuto.
  9. Metti delle rondelle che schiacciano le guarnizioni contro la pentola si deformano comunque ma non hai perdite Inviato dal mio RNE-L21 utilizzando Tapatalk
  10. A prescindere che sarebbe stato meglio materiale inox... definiresti meglio "raccordo da 1/2" magari una foto dei pezzi. Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
  11. Ciao a tutti mi sono lanciato nella costruzione della pentola di ammostamento con rubinetto annesso. Ho preso i seguenti pezzettini: Rubinetto da 1/2 pollice in ottone Raccordo da 1/2 pollice in ottone Filtro bazooka inox Ho provato ad autocostruirmi le guarnizione in silicone da applicare sul rubinetto, ritagliando un tappetino da forno per dolci. Purtroppo stringendo il tutto si deformano e sgoccia l'acqua. Ho tentato mettendo due guarnizioni, il teflon, ma nulla. Ho provato a cercare nei negozi di bricolage o idraulica guarnizioni alternative ma non ho trovato nulla di atossico e resistente ad "alte" temperature -.-. Qualcuno ha già affrontato il problema e può suggerirmi un'eventuale soluzione? Grazie mille Ale
  12. Last week
  13. Se fai un bel Whirlpool a fine bollitura non hai bisogno del filtro halo. Cmq prima di imbottigliare si fa qualche giorno di freddo e fai precipitare tutte le parti pesanti che sono in sospensione..
  14. Scusate il ritardo ma sono presissimo con il lavoro... Ho dato una ripulita agli Spam, se vedete ancora qualcosa di strano battete un colpo. Grazie
  15. Ciao a tutti. Mi sto accingendo dopo un anno di cotte da Kit a passare al metodo ALL GRAIN. Chiaramente mi sono documentato, studiato e progettato il mio impianto. Dopo diverse ricerche sto prendendo pentola INOX (ovvio) da 50LT motorizzata con filtro HALO della Polsinelli (questa la scelta finale di impianto) per ammostamento e successivo sparging e pentola INOX 75lt per bollitura ... pompa Novax 20 alta temperatura e scambiatore a 40 piastre saldobrasate ... IL DUBBIO: quando andrò in bollitura sarà il momento di aggiungere il luppolo richiesto dalla specifica ricetta e certamente qualche residuo lo lascerà (Certo userò sacchetti appositi .... anche se su questo ho letto pareri contrastanti), comunque si formeranno i residui di proteine prodotte dalla bollitura.... in ogni caso a fine bollitura non sarà certo limpido (Certo farò whirpool al momento penso in manuale ... vedo poi di attrezzarmi anche lì in un secondo momento) ma il trasferimento tramite pompa Autodescante con tubo collegato al rubinetto della pentola di bollitura mi lascia molto perplesso, e penso che il dubbio rimarrebbe anche se lo facessi con tubo a pescaggio pur tenendolo posizionato ai margini, perché immagino si tirerà dietro i residui e senza un filtro la pompa e lo scambiatore col tempo potrebbe risentirne, oltre ad ottenere un mosto prima dell’inoculo nel fermentatore non certo limpido. DOMANDA ha senso inserire un filtro HALO anche sulla pentola di bollitura ?? E questo non mi eviterebbe anche il whirpool? Non mi sembra di aver trovato argomentazione in tal senso e non vorrei fare una cosa sbagliata Grazie per i consigli ...
  16. Aspetta qualche giorno ad imbottigliare così sei tranquillo
  17. se ha raggiunto FG è normale che sia frizzante ma più di tanto non può esserlo fermentando a pressione ambiente
  18. Ciao a tutti, Dopo qualche tentativo sto producendo un kit che mi ha chiesto un amico (in cambio di speck naturalmente) di una wit che sta fermentando a 20 gradi in camera di fermentazione. Al primo travaso tuttavia ho notato la presenza e sospensione forse di una contaminazione ed all'assaggio il mosto mi è sembrato molto frizzante. la birra non risulta né acida e non sprigiona odori e sapori sgradevoli.. assunto mia moglie come il naso elettronico. Non si sono manifestate produzioni gastrointestinali né altra forma di disturbo.. È normale per una wit a fine fermentazione essere così frizzante sono passato da una OG 1056 ad una FG di 1012. Mi date qualche consiglio è normale che sia così frizzante il mosto sebbene a termine? Quanto mi conviene carbonare? Grazie a tutti per la pazienza
  19. È una bella passeggiata.. Inviato dal mio SM-T585 utilizzando Tapatalk
  20. il luppolaccio era il Northern Brewer, grezzo e ruvido, ma se usato in amaro dovrebbe essere un pochino più morbido, l'ho usato parecchio in questi mesi e quindi lo conosco abbastanza bene da identificarne il profilo e capire cosa c'è in più nella birra, dato dal lievito. e in più c'è parecchio, altro che profilo pulito: gli esteri tipo arancia e frutta gialla li ho trovati, medio-bassi, accettabili; ma c'è anche un pelo di solvente e di fenoli amari (tipo lievito belga secco fuori controllo, ma molto più bassi). tutti off-flavor che si notano in una birra neutra e in un teku, ma probabilmente se fate una IPA ignorante da grigliata estiva, con una carrettata di luppolo, vengono sovrastati tranquillamente. ho fatto anche una prova di essicamento, in forno ventilato a 50°C per un'oretta e ho lasciato lì tutto, tra 2-3 giorni controllerò il risultato, questo autunno proverò a vedere se dopo essicamento il lievito riparte, se cambia profilo o meno, se viene contaminato.
  21. Io lo prenderei anche ma Roma Padova per ora non riesco.. Inviato dal mio Moto G (5) Plus utilizzando Tapatalk
  22. Aggiornamento: dopo rivisitazione dell'impianto ho collegato e predisposto per l'uso il fermentatore rivestito con foglio di alluminio e tubo di raffreddamento in rame, quello che mi è costato più fatica e soldi realizzare, di conseguenza in vendita è solo l'altro, quello rivestito in pluriball alluminato, isolato con materassino in poliuretano, tubo di raffreddamento in plastica. Abbasso il prezzo a 180€. Ricordo agli eventuali interessati che le modifiche per raffreddamento e riscaldamento sono rimovibili: avreste in quel caso il fermentatore nudo, come lo vende birramia, con in più il portasonda di bacbrewing montato sul coperchio, il tutto a circa la metà del prezzo del solo fermentatore nuovo. Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
  23. Earlier
  24. Mi avete convinto, appena ho una mattinata libera ci provo!
  25. Dopo credo che non l'abbia più limonata, come si è avvicinato la sua bocca immagino mandasse tutti gli odori del mondo [emoji2961][emoji2961][emoji2961]
  26. La bitter è una english pale ale
  27. si magari qualcosa che non è proprio assimilabile a una bitte ma magari a una english pale ale... siamo li facci sapere
  28. Aspetta che attività lievito diminuisca prima di travasare....sta lavorando, lasciagli fare, poi travasi dopo.
  1. Load more activity
Sponsor:


×
×
  • Create New...